Igiene e profilassi orale

Con il termine igiene e profilassi ci si riferisce a tutte quelle manovre che hanno come scopo la rimozione dei fattori in grado di determinare infiammazione gengivale e carie.
Tali fattori sono rappresentati primariamente da placca e tartaro.
La placca è un agglomerato di batteri organizzati che si depositano in continuazione su tutte le superfici dentarie e delle mucose delle guance e della lingua.
Il tartaro è la calcificazione della placca quando questa non viene tempestivamente rimossa dalle manovre di igiene domiciliare.
Il tartaro come la placca può essere situato sui denti sia sopra il livello gengivale che sotto il livello gengivale. La placca che permane sulla superficie dei solchi, nei punti di contatto tra i denti e al colletto dei denti, in presenza di condizioni predisponenti, si rende responsabile della formazione della carie, mentre la placca e il tartaro depositato in corrispondenza o al di sotto del solco gengivale, provoca la gengivite.
La gengivite se trascurata esita in parodontite ovvero la cosiddetta “piorrea” che mina le fondamenta del dente.
Ecco perché è fondamentale eseguire periodicamente e costantemente la pulizia dentale professionale.

Pulizia dentale

La pulizia dentale che nello studio Meneghini viene eseguita in poco meno di un’ora, consta di più fasi:

Fase 1, istruzione all’igiene orale.

L’ igienista dentale mostra al paziente le tecniche migliori da seguire nella pulizia domiciliare consigliando gli ausili più appropriati per la sua situazione orale (spazzolini, fili interdentali, scovolini, collutori e gel).
Questa è una fase molto importante in quanto il paziente deve di giorno in giorno mantenere al meglio l’igiene della sua bocca.

Fase 2 strumentazione ultrasonica e manuale.

La rimozione del tartaro e della placca vengono eseguiti attraverso una strumentazione appropriata comprendente punte che, oscillando con frequenza ultrasonica, disgregano le concrezioni di tartaro staccandolo dal dente mentre per effetto cavitazione distruggono i batteri costituenti la placca. La rifinitura viene compiuta con l’utilizzo di strumenti in acciaio affilati detti curette che vengono utilizzati manualmente. Questa fase talvolta, se indicato oppure richiesto dal paziente, può essere eseguita praticando preventivamente l’anestesia locale al fine di rendere la procedura del tutto confortevole.

Fase 3, lucidatura.

Al termine dell’utilizzo della strumentazione i denti vengono smacchiati dalle pigmentazioni provenienti dall’assunzione di tè, caffè, fumo e altre sostanze.
La lucidatura ha la funzione di rendere i denti lisci al tatto e meno ricettivi alla placca.

Fase 4, applicazione di fluoro.

Quando indicato si applicano delle mascherine contenenti gel di fluoro per fornire al dente una barriera superficiale in grado di renderlo più resistente all’attacco degli acidi della carie.

“La frequenza con la quale il paziente deve eseguire l’igiene professionale viene decisa dall’odontoiatra in accordo con l’igienista dentale e il paziente vista la situazione di salute gengivale e parodontale. Il richiamo standard è semestrale ma se ci sono danni più o meno avanzati provocati dalla piorrea il periodo di tempo tra una pulizia e l’altra si riduce. Da protocollo il periodo tra un richiamo e l’altro di igiene in questi casi si deve aggirare attorno a tre mesi.
Quattro sedute di igiene all’anno sono un impegno oggettivamente trascurabile se si pensa ai danni di una malattia parodontale non controllata. La malattia parodontale o parodontite o piorrea se trascurata infatti porta alla perdita prematura dei denti, a problemi estetici, fonetici e di alitosi; per la sostituzione dei denti persi sono necessari perciò ponti, protesi, dentiere, impianti, tante sedute dal dentista e molte spese.”

La malattia parodontale o parodontite o piorrea è correlata a disturbi gravi della salute generale. Esiste infatti una stretta relazione tra malattia parodontale e infarto, tra malattia parodontale e ictus, tra malattia parodontale e diabete e tra malattia parodontale e parti prematuri nelle gestanti. L’igiene dentale professionale è una colonna portante per la qualità di cura e prevenzione di uno studio che fa della qualità il faro dell’attività quotidiana.
Per questo motivo lo studio Meneghini si avvale solo di igieniste qualificate con i titoli universitari che abilitano a tale importante attività.

call2

Contattaci

Per fissare un appuntamento o chiedere informazioni clicca qui, oppure:
Email: info@studiomeneghini.com
Telefono: 0375 830525

Orari di apertura

Dal Lunedì al Venerdì (orario continuato):
dalle ore 09:00 alle ore 19:00.
Il Sabato:
dalle ore 09:00 alle ore 13:00.