Faccette in ceramica

Lo studio Meneghini offre la possibilità di un restauro totale del sorriso grazie all’utilizzo delle faccette estetiche dentali in ceramica. Che cosa sono? Sono dei restauri parziali in ceramica integrale che vengono cementati adesivamente e perennemente ai denti anteriori che compongono il sorriso.
Accade spesso che il paziente non sia soddisfatto dell’aspetto, della posizione, della dimensione e del colore dei propri denti. Fino alla metà degli anni novanta, esisteva un solo modo per far fronte a questo: protesizzare ovvero incapsulare tutti i denti incisivi e canini fonte di questo disagio compiendo un sacrificio ingente di struttura dentaria. I denti ricoperti in questo modo dovevano spesso essere devitalizzati e a livello gengivale compariva, dopo un certo tempo, un antiestetico bordino metallico che risaltava con innaturale bruttezza.
Indicazione all’utilizzo.
Con le faccette molte situazioni estetiche possono essere risolte con eleganza e affidabilità.
I denti anteriori infatti sono spesso interessati da usura.
L’ usura può derivare dall’incedere del tempo ma con più probabilità dallo sfregamento inconscio dei denti (bruxismo), da abitudini nocive come il mordicchiarsi le unghie o le pellicine periungueali o per erosione acida per consumo di cibi e bevande acide (succhiare agrumi o caramelle alla vitamina c o bere bevande gassate).
L’ accorciamento degli incisivi determina un inevitabile invecchiamento del sorriso.
Nel soggetto giovane infatti gli incisivi centrali sono più lunghi degli incisivi laterali e seguono un andamento parallelo al bordo superiore del labbro inferiore durante il sorriso. Questo rende il sorriso piacevole, giovane e attraente.
Nel soggetto giovane inoltre gli incisivi centrali sporgono di 2-4 mm al di sotto del labbro superiore quando la bocca è leggermente dischiusa, rendendola più sensuale. Un ulteriore danno dell’usura è l’assottigliamento dello smalto rendendo il dente meno luminoso e il sorriso spento.
I denti anteriori possono essere interessati da molteplici otturazioni eseguite in tempi differenti e sostituite varie volte.
Sebbene le moderne otturazioni in composito possono mimetizzarsi ottimamente con il dente naturale circostante, l’aspetto di superficie nonché l’aspetto cromatico tende a mutare nel tempo rispettivamente sotto l’azione dello spazzolino e dei pigmenti alimentari. Rendendosi visibili tali otturazioni devono essere rifatte periodicamente per mantenere un aspetto accettabile.
I denti anteriori possono avere alterazioni cromatiche (discromie) a bande legate per lo più all’assunzione di antibiotici del gruppo delle tetracicline durante l’infanzia per la cura delle tonsilliti. Classicamente i denti presentano una metà verso la gengiva molto cromatica (gialla) e l’altra metà di aspetto grigiastro.
I denti anteriori possono essere interessati da alterazioni congenite delle dimensioni.
L’anomalia più frequente è rappresentata dal cosiddetto incisivo laterale conoide che può essere bilaterale oppure monolaterale.
Talvolta tutti quattro gli incisivi possono essere di dimensioni inadeguate risultando distanziati tra loro. Le faccette in ceramica possono risolvere brillantemente tutte le situazioni precedentemente descritte.
Nel caso dei denti usurati o sottodimensionati si tratta, a seguito di uno studio estetico, di stabilire in comune accordo con il paziente, tramite una previsualizzazione (mock up), quali dovranno essere i volumi e le lunghezze più opportune.
Nel caso delle otturazioni le faccette nascondono i restauri rendendo il risultato omogeneo e inalterabile poiché la ceramica è inalterabile sia nel colore che nella forma.
Infine, nel caso delle discromie, le faccette possono essere delle valide alternative al trattamento di sbiancamento; quest’ultima procedura in questi casi non è, purtroppo, molto efficace e tende a recidivare frequentemente.

Trattamento con faccette estetiche in ceramica

Il trattamento con le faccette si esegue in tre appuntamenti:
1° appuntamento:
in cui vengono rilevate le impronte preliminari della situazione esistente.
In questa fase, se il trattamento prevede la modifica delle dimensioni e delle lunghezze (cioè usura e sottodimensionamenti), viene eseguita una previsualizzazione estetica (mock up).
La previsualizzazione prevede solitamente il posizionamento provvisorio di materiale composito o resinoso atto a simulare il risultato finale.
Il paziente potrà così valutare quale aspetto avrà alla fine della cura apportando migliorie secondo proprio gusto o addirittura rinunciandovi nel caso in cui l’estetica non dovesse incontrare le proprie aspettative.
2° appuntamento:
seguendo le indicazioni derivanti dal mock up in questo appuntamento vengono preparati i denti.
La preparazione dei denti consiste in una limatura superficiale dello smalto esterno di uno spessore che raramente raggiunge il millimetro.
La limatura pur essendo estremamente conservativa (è una sbucciatura) è necessaria per far posto al restauro finale in ceramica.
In questo appuntamento viene adattato un provvisorio in resina che costituirà il vero prototipo del definitivo e che proteggerà i denti fino all’appuntamento successivo.
Infine viene rilevata un’impronta di precisione dei denti preparati e del provvisorio.
3° appuntamento:
è il giorno in cui vengono cementate le faccette definitive in ceramica che incorporeranno tutte le indicazioni scaturite dal mock up e dall’adattamento del provvisorio.

Studi scientifici hanno dimostrato come le faccette siano i restauri più affidabili e longevi che l’odontoiatra accorto può fornire. Le percentuali di successo si aggirano attorno al 97% nei 10 anni successivi alla consegna.
Questo grazie al fatto che la faccetta è cementata quasi completamente su smalto naturale e che il dente sottostante non subisce pressoché nessuna variazione nella resistenza strutturale. Dopo la cementazione anche un occhio esperto fatica a riconoscerle. Le caratteristiche ottiche della ceramica la rende del tutto simile allo smalto e la traslucenza del materiale mantiene la vitalità cromatica di un dente naturale.

call2

Contattaci

Per fissare un appuntamento o chiedere informazioni clicca qui, oppure:
Email: info@studiomeneghini.com
Telefono: 0375 830525

Orari di apertura

Dal Lunedì al Venerdì (orario continuato):
dalle ore 09:00 alle ore 19:00.
Il Sabato:
dalle ore 09:00 alle ore 13:00.